Foto: Definizione e design del portale dei dipendenti. Fonte: Pexels

Alla fine dello scorso anno e nell'ambito del Master Plan, l'azienda ha contattato Opinno per collaborare alla progettazione e al design del Portale dei dipendenti, come nuovo spazio per i diversi pubblici del Gruppo. 
  
 “Il progetto è andato oltre la semplice unione di diversi portali pre-esistenti e ha richiesto un notevole sforzo di ricerca con le diverse parti coinvolte”, racconta Laura García, project manager di Opinno, “Si tratta di un portale di portali che rappresenta un cambio di mentalità, e in cui è stata ridisegnata l'esperienza dei dipendenti e degli agenti durante il lavoro quotidiano.  
 
Il lavoro di concettualizzazione è iniziato con la mappatura dei portali esistenti e dei loro contenuti, e la realizzazione di interviste e questionari con i dipendenti, le aree del gruppo e le unità di business. L'obiettivo era quello di allineare le esigenze dei dipendenti con quelle di ogni area.  
  
 Il nuovo portale aziendale per i dipendenti sarà il punto di riferimento e di accesso a tutti gli strumenti necessari, nonché lo spazio di comunicazione tra l’organizzazione e tutti i suoi collaboratori. 
L'obiettivo è quello di evitare la molteplicità delle password, la complessità della navigazione e la presenza di contenuti irrilevanti o obsoleti che, in generale, disincentivano la partecipazione e l’ interesse da parte dei dipendenti.  
  
 Il Portale è stato concettualizzato su 5 cluster di attività: lo spazio di lavoro; la collaborazione (riunioni e connessione); la gestione quotidiana (richieste di ferie e altro); la comunicazione bilaterale tra le aziende e il Gruppo e il dipendente; e una quinta sezione, più ispirazionale e motivante, che fa riferimento alla RSI e ai programmi di volontariato e altre forme di collegamento.  
  
 Insieme a Santalucia, abbiamo unificato l'esperienza per più di 6.000 dipendenti e 2.500 agenzie e mediatori del gruppo, anche se i contenuti saranno diversi per ciascun gruppo e azienda. A tal fine, Opinno ha contribuito a progettaere e sviluppare 15 portali che integrano diversi contenuti e funzionalità a seconda della disponibilità e delle esigenze. Questi portali hanno un'esperienza uniforme e una visual identity coerente. La vera sfida di questo lavoro è stata allineare le parti interessate: diverse aree di business, aziende, gruppi, collaboratori. 
  
 “Nella concettualizzazione di questo portale, insieme ad Opinno, abbiamo curato molto alcuni aspetti che renderanno questo strumento un'esperienza che farà la differenza in azienda: la mobilità, la personalizzazione, la semplificazione, il Look & Feel e la creazione di nuovi modelli di consumo dei contenuti”. Dice Carmen Arroyal, coordinatrice dell'esperienza dei dipendenti del Grupo Santalucía. “Per Santalucía, sarà la porta d'ingresso a tutte le opportunità disponibili per i dipendenti. Una grande sfida sia nelle fasi di ricerca e progettazione che nella fase di costruzione.  
   
 Le chiavi del portale dei dipendenti sono da un lato l'unificazione e semplificazione dell'accesso, offrendo un unico access point per dipendenti, agenti e mediatori; l'omogeneizzazione dei portali preesistenti e l'esperienza utente per 15 diverse aziende e gruppi; e infine l'integrazione dell'accesso a più di 10 strumenti aziendali e molti altri delle diverse unità di business all’interno di un unico portale.
  
 Noi di Opinno siamo molto lieti di aver collaborato alla concettualizzazione, progettazione e design di questo “portale dei portali” che rappresenta un cambio di mentalità e sta ridefinendo l'esperienza quotidiana dei dipendenti.