Anthonu

A causa dei cambiamenti nella regolamentazione del commercio che le compagnie di assicurazione hanno subito in Spagna, una grande compagnia assicurativa spagnola ha commissionato ad Opinno uno studio sugli autonomi o liberi professionisti in Spagna. L’obiettivo di questo studio era quello di valutare e rilevare eventuali nuove possibilità per le compagnie di assicurazione derivanti dai cambiamenti della normativa.

C'è stato un aumento esponenziale dei lavoratori autonomi in Spagna negli ultimi anni e del fatturato annuo che generano. Gli autonomi hanno beneficiato di una serie di modifiche al loro status apportate lo scorso anno da una legge che cerca di alleggerire condizioni e costi: la Reformas Urgentes del Trabajo Autónomo del 2017.

Tuttavia, poiché i liberi professionisti e autonomi sono obbligati per legge ad avere una polizza assicurativa che li copra in caso di infortunio o malattia, si presuppone che ci sia un solido legame tra i due soggetti e ciò dimostra una reciproca interdipendenza. Ma quale altro potenziale c'è per le compagnie assicurative?

Opinno ha condotto lo studio e l'analisi su questo settore di lavoratori e sul loro rapporto con le compagnie assicurative per uno dei principali attori del settore assicurativo spagnolo. Abbiamo esaminato l'ecosistema del business delle compagnie assicurative e identificato i principali concorrenti. Lo studio ha anche rilevato le nuove tendenze nel comportamento degli utenti derivanti dagli effetti generati dalle modifiche normative relative all'industria. Abbiamo avuto la possibilità di osservare le nuove relazioni emergenti tra assicuratori e lavoratori autonomi in Spagna.

Oltre a queste scoperte, lo studio ha anche messo in luce le opportunità per migliorare le condizioni tra compagnie assicurative e autonomi in modi reciprocamente vantaggiosi.