IntuizioniI distretti d'innovazione

I distretti d'innovazione

L'importanza dei distretti di innovazione e il loro impatto economico



La rivoluzione digitale sta cambiando le professioni e il modo in cui lavoriamo. Inoltre, la digitalizzazione sta avendo una ripercussione diretta sulla tendenza delle persone a vivere nelle zone più urbanizzate. A livello mondiale emerge l’incapacità di gestire questo grande cambiamento. Perché? L'aumento dei redditi comporterà un aumento della disuguaglianza sociale, che destabilizzerà le comunità. Tutto questo è il risultato delle azioni che le imprese hanno posto in essere. I tentativi di risolvere tutti questi problemi sono falliti perché non sono stati capiti due aspetti chiave: 

In primo luogo, le conseguenze sociali che possono derivare da questi problemi dipendono sia dalla zona geografica sia dal livello in cui si analizzano. Ogni persona agisce in un modo e il modo in cui interagisce con gli altri, deriva dal contesto sociale in cui si trova. 

Il secondo punto di vista è il contesto urbano. Analizzando la prosperità economica delle città attraverso questa relazione, si rivela che la costruzione dei Distretti di Innovazione nelle città può rivelare la distribuzione della ricchezza tra la popolazione che vive e lavora in ambienti urbani, sbloccando il potenziale latente delle persone.

I distretti di innovazione più efficienti possono sviluppare tre tipi di reti: 

1. Le reti di talento composte da singoli lavoratori che collaborano fra di loro 

2. Le reti di organizzazioni che collaborano reciprocamente 

3. La rete di spazi fisici urbani che costituiscono e apportano valore alla struttura economica. 

È stato dimostrato che i distretti di innovazione aumentano di 4 volte la produttività dei dipendenti, le opportunità di lavoro aumentano del 9% e vi sono 20 volte più ricchezza o attività economica per residente.

Autori 

  • Opinno Research Center (ORC)
  • Aretian

In collaborazione con:

  • Cecilia Nicolini
  • Milagros Pérez Díez

Scarica il documento