IntuizioniLa leadership negli ecosistemi globali

La leadership negli ecosistemi globali

Identificare i fattori che agevolano l'innovazione e gli stati di crescita delle regioni



Man mano che il mondo si interconnette sempre di più, la ricchezza e le idee viaggiano velocemente in tutto il globo, e i confini tra i paesi a cui siamo stati da sempre abituati sono diventati sempre più confusi. Gli attori chiave in questo mondo interconnesso sono quelli che hanno avuto la capacità di attrarre persone di talento, che li incoraggiano a condividere e sperimentare nuove idee, e che coinvolgono organizzazioni con tutte le risorse per il loro sviluppo e la conoscenza necessari.
È risaputo che questa dinamica a livello locale funziona meglio, come dimostra il caso più noto e di successo, la Silicon Valley. Solo a questo livello è possibile affrontare tutti gli aspetti dell'innovazione, sia attraverso i contatti con le istituzioni, sia attraverso il contatto con i singoli individui e imprese, il tutto pur restando in un ottica di impatto nazionale.

Cosa imparerai

In Opinno vogliamo identificare le zone locali più promettenti mentre sono ancora in fase embrionale e supportarle nella crescita. A tal fine, dobbiamo non solo capire come funzionano queste regioni, ma anche identificare i principali fattori che fanno sì che il principale ecosistema innovativo del mondo funzioni al più alto livello di innovazione.
In quest'ottica, in Opinno abbiamo deciso di studiare un campione degli ecosistemi più innovativi che sono emersi in diversi contesti, con l'obiettivo di capirne i loro punti di forza, come sono stati sfruttati e come le migliori strategoie potrebbero essere riproposte in altre regioni.

Per questo compito, uniamo le nostre forze con gli studenti di ESCP Europe e IED Madrid (Istituto europeo di sviluppo). Infine, cerchiamo di aprire nuove strade in Europa e nei paesi ispanici, diventando la "nuova Silicon Valley". A tal fine, analizziamo il contesto locale, adattiamo le migliori strategie ai punti di forza propri di ogni organizzazione che troviamo e collaboriamo con partner forti e consolidati, perché solo loro hanno la capacità di effetuare gli investimenti necessari per un tale obiettivo e di assicurare una forte crescita.

A cura di:

  • Anna Lobkowicz
  • Kirstin Naeve
  • Sarah Pedroza
  • Vsevolod Batishchev
  • Saumitra Das 
  • Mercedes Riba Michaus

Scarica il documento