NotiziaL'amministratore delegato deve guidare la gestione dell'innovazione e agire come imprenditore

L'amministratore delegato deve guidare la gestione dell'innovazione e agire come imprenditore

La trasformazione digitale delle aziende e il cambiamento culturale che accompagna lo sta definendo un nuovo profilo del CEO e nuove responsabilità, secondo Pedro Moneo, CEO e fondatore del Consulente Global Innovation.

. Madrid, 29 gennaio, 2020.-La trasformazione digitale delle aziende e il cambiamento culturale che accompagna lo sta definendo un nuovo profilo del CEO e nuove responsabilità, secondo Pedro Moneo, CEO e fondatore del Consulente Global Innovation."Il ruolo del CEO & NBSP; Sembra più ogni giorno quello di un imprenditore", ha detto Moneo in un giorno sulla leadership organizzata questa mattina dall'APD a Madrid insieme a grandi aziende innovative come la cablificazione, infatti, BBVA, Sanitas, Funtación Eleven, puleva e tabacco americano britannico. & nbsp;

Moneo ha sottolineato che le organizzazioni altamente innovative sono molto sensibili al talento e un compito fondamentale del CEO è quello di contribuire a definire e difendere i valori dell'organizzazione, che sono quelli che attireranno, fidelizzare e conservare il meglio Talento del mercato.Inoltre, il CEO deve essere un portavoce e una guida di cambio.Le organizzazioni altamente innovative saranno sottoposte a molte tensioni di cambiamento, che generano confusione e disorientamento nei team di lavoro "e il CEO", ha spiegato Moneo, "dovrebbe essere come un faro di guida che, quando i membri del team sono disorientati, ricorda la squadra. Missione E la direzione in cui devono lavorare, il che implica mantenere una visione a lungo termine nonostante le battute d'arresto del giorno in giorno ".

Secondo il CEO di OventoNo, le decisioni prendiamo oggi determinano il futuro a lungo termine dell'organizzazione "e il modo migliore per predire il futuro è inventarlo.La visione e l'analisi retrospettiva è un buon modo per sapere come la nostra organizzazione può rimanere pertinente in futuro e continuare ad evolversi mentre si adatta al cambiamento. "& Nbsp;

. Cultura dell'innovazione

Per Pedro Moneo Il modello aziendale innovativo ha tre caratteristiche: "È collegato a un ecosistema, non innovabile da solo, per espandere la capacità di acquisire valore oltre i limiti della propria organizzazione.Deve essere agile, deve essere in sintonia con i tempi, riducendo il tempo dalla concettualizzazione al mercato è fondamentale.E deve essere centrato sul cliente, finalizzato alla comprensione della sua realtà e prioritizzazione sulla base dei dati di mercato. "& nbsp; Inoltre, la missione dell'azienda deve essere impegnativa e motivante, ma realizzabile.I valori devono essere reali. & Nbsp;

. Leadership innovativa

Opinno ha identificato cinque qualità o valori che vengono ripetuti nei leader e nei team innovativi.Il primo è la leadership, la visione, la vocazione per cambiare le cose, pensare in grande.La seconda curiosità per imparare, ascoltare la capacità, la creatività.Il terzo, chiedere l'eccellenza, essere impegnati a lavorare.Le quattro empatia, funzionano bene come una squadra.Il quinto, essendo interamente e onesto, preoccupante per l'ultimo impatto del suo lavoro.

. Talento collaborativo

Secondo Pedro Moneo, la trasformazione digitale richiede professionisti specializzati in aree di conoscenza sempre più specifiche e sofisticate, che sono anche rinnovate frequentemente e costringono la formazione costante e il riciclaggio degli esperti."Secondo l'opinione, abbiamo scoperto che il miglior talento del mondo non vuole essere a Payroll, il che ci ha portato a ripensare all'attività di consulenza in futuro, e la risposta è che la consulenza deve e sarà il distretto da Modelli collaborativi ".& nbsp;

Un nuovo modello in cui i consulenti avranno nuclei più piccoli e grandi reti di esperti che partecipano a progetti allineati con la loro area di specializzazione."In Opinnos", conclude Mono - lavoriamo attivamente con una grande rete di esperti nei nostri progetti di consulenza, ma manteniamo i project manager come loro.Un modello ibrido tra consulenza tradizionale e economia collaborativa, che ci consente di mantenere la vicinanza con i nostri clienti e garantire la qualità del nostro lavoro, mentre scalabile e specialisti in qualsiasi campo tecnologico ".