NotiziaLa seconda Start4big Innovation Wave è stata lanciata

La seconda Start4big Innovation Wave è stata lanciata

Molteplici aziende di tutto il mondo che implementano soluzioni tecnologiche per creare un impatto nella loro comunità e risolvere le sfide si sono riunite a Start4big.

Molteplici aziende di tutto il mondo che implementano soluzioni tecnologiche per creare un impatto nella loro comunità e risolvere le sfide si sono riunite a Start4big.

Start4big è la prima piattaforma di open innovation intersettoriale in Europa, promossa da Aguas de Barcelona, ​​CaixaBank, Naturgy, SEAT e Telefónica. L'obiettivo di Start4big è trovare startup disposte a proporre un cambiamento tecnologico e ad adattarlo per creare un impatto sui clienti.

Qualcosa che deve essere gestito

Ci sono sfide significative che sorgono mentre queste aziende fanno il proprio lavoro e quindi hanno bisogno di trovare modi innovativi per affrontarle.

 In primo luogo, rafforzare i consumi nelle case, nelle automobili e in altre fondazioni. Per avere successo, le aziende cercano di trovare modi per garantire la sicurezza delle operazioni e l'uso dei dati personali.

In secondo luogo, ridurre i costi di beni e servizi, nonché delle transazioni online. Per distinguersi, le grandi aziende devono trovare nuovi modi per raccogliere e utilizzare i dati per offrire ai propri clienti nuovi beni e servizi, con conseguente miglioramento della customer experience in base alle loro esigenze attuali e future.

Un'altra sfida che potrebbe sorgere è che le aziende devono migliorare la comunicazione tra i dispositivi e supportare i clienti durante tutto il loro percorso. Per avere successo, le aziende cercherebbero di realizzare una connessione remota tra diversi sistemi per poter mostrare processi e servizi in modo realistico.

Allo stesso tempo, è fondamentale prestare maggiore attenzione allo sviluppo di prodotti che aiutino a raggiungere l'obiettivo zero waste. In altre parole, i processi di produzione e riciclo devono basarsi sui principi dell'economia circolare.

Start4big

Dall'industria alla startup all’avviamento?

Il processo di selezione del Primo Ciclo di Innovazione è stato completato con successo, 32 giudici internazionali e 76 giudici interni hanno effettuato la valutazione e selezionato i 40 migliori candidati entrati nella fase finale.

Il 23 ottobre Start4big ha lanciato la nuova piattaforma per competere, denominata "Kick-off the Second Innovation Wave" e il 31 ottobre, partecipanti e partner hanno iniziato a lavorare su quei progetti. L'obiettivo principale del concorso è rafforzare la struttura imprenditoriale nazionale e internazionale e inventare il nuovo modello di collaborazione. Le possibilità di candidarsi, infatti, sono molte poiché ogni ciclo dura 6 mesi. In questa occasione, il 57% dei partecipanti proveniva dalla Spagna e il restante 43% da paesi come Germania, Cile, Finlandia, Emirati Arabi Uniti, Messico e altri.

Non c'è alcun costo di partecipazione, così come nessun limite al numero di partecipanti, che dà una maggiore possibilità di partecipare al concorso.