NotiziaOpinno apre nuovi orizzonti, Cadice Intelligence Bay

Opinno apre nuovi orizzonti, Cadice Intelligence Bay

Opinno intraprende un nuovo viaggio aprendo le sue porte a Cadice.

Opinno intraprende un nuovo viaggio aprendo le sue porte a Cadice. Il vicesindaco per la comunicazione, l'innovazione e l'amministrazione elettronica, Javier Bello, insieme a Blanca Merino, assessore allo Sviluppo e Pedro Serrano, coordinatore dello sviluppo economico, hanno accolto calorosamente in municipio il presidente e fondatore di Opinno, Pedro Moneo, accompagnato da Hugo Monsalve, Direttore del progetto e Raúl Sánchez, Direttore del settore pubblico e istituzioni della citata società. 

Opinno nel mese di giugno ha installato il suo nuovo ufficio a Las Salinas. Svolgendo la funzione di centro R&D&i, in quanto considerato asse strategico per molte aziende del territorio. Vi è un centro di conoscenza in cui la ricerca, l'innovazione e lo sviluppo potranno essere trasformati attraverso la scienza e la tecnologia al servizio delle persone. Inoltre, genera una nuova scommessa per il talento, perché ci sono già più di trenta ingegneri che lavorano in loco per costruire un centro di eccellenza che lavora a stretto contatto con l'Università di Cadice, dando agli ingegneri laureati l'opportunità di entrare nel team di Opinno. 

La missione di Opinno è aiutare le aziende a trasformarsi attraverso metodologie innovative. Nella nostra divisione Solutions risolviamo problemi con soluzioni tecnologiche, coprendo diversi progetti in ambito di design, strategia digitale, sviluppo e living lab. 

Dal 2017, Cadice ha conosciuto una ripresa delle principali attività economiche, poiché sono molteplici le fonti provenienti da una gamma crescente di settori e mercati, favorendo una crescita e uno sviluppo economico positivo. Secondo le Nazioni Unite, nel 2030, le città che hanno investito in ricerca, sviluppo e innovazione (R&D&i) e sono in grado di generare più conoscenza, raggiungeranno un più alto grado di sviluppo delle risorse umane. Pertanto, si genererà più occupazione, che si tradurrà in una maggiore crescita economica. In quest'ottica si può affermare che l'impegno in R&D&i sarà in futuro un fattore decisivo e differenziante. 

Inoltre, la Commissione Europea ha pubblicato la previsione 2019 sull'evoluzione dell'ambiente di lavoro per i prossimi anni, evidenziando l'importanza delle competenze digitali, tecnologie come l'intelligenza artificiale (IA) e la digitalizzazione delle grandi società di dati costituiscono elementi senza precedenti, in quanto le imprese saranno costrette a trasformare le competenze dei loro dipendenti adattandole alle nuove esigenze e skill. 

Opinno cerca di posizionare il Porto di Santa María come punto di riferimento internazionale nello sviluppo di talenti esperti di tecnologia per il mondo, al fine di attirare aziende nazionali e internazionali e generare occupazione di qualità.