NotiziaConnettere intelligenza artificiale e collettiva

Connettere intelligenza artificiale e collettiva

La città di Tolosa ha ospitato uno degli eventi più emozionanti dell'anno, Minds and Tech, un incontro innovativo che collega intelligenza artificiale e collettiva.

La città di Tolosa ha ospitato uno degli eventi più emozionanti dell'anno, Minds and Tech, un incontro innovativo che collega intelligenza artificiale e collettiva. 

Lavorare in gruppo sembra sempre funzionare meglio che lavorare da soli. Mettere insieme due o più cervelli può aiutarti a trovare un'idea o una soluzione più velocemente, poiché c'è più di una prospettiva sulla situazione. 

Nel corso della storia, gli uomini hanno unito le forze per costruire e sviluppare le loro comunità. Ogni volta che sorgeva un problema, gli esseri umani si riunivano per trovare una soluzione ed essere in grado di trarre conclusioni. Questa strategia è stata chiamata Intelligenza Collettiva. Il termine è stato coniato da Thomas Malone, Patrick J. McGovern Professor of Management al MIT e direttore fondatore del MIT Center for Collective Intelligence. Malone ha introdotto l'idea che le aziende del futuro avranno un aspetto molto diverso dalle organizzazioni di oggi a causa della raccolta collettiva di informazioni. 

Inoltre, i ricercatori hanno lavorato su macchine che possono funzionare nel modo più simile possibile al cervello umano. L'intelligenza artificiale che coinvolge i computer e altri tipi di automazione ha prodotto intelligenza collettiva come diversi tipi di gruppi che si collegano tra loro per produrre un corpo di conoscenza. 

Minds and Techs in collaborazione con il MIT Center for Collective Intelligence ha presentato le ultime tendenze in materia di intelligenza artificiale e intelligenza collettiva. Dal momento che questi due insieme creeranno una tecnologia che sarà la super mente del futuro. 

All'evento, gli esperti internazionali di Minds and Tech sono stati presentati per discutere il tema che è sulla bocca di tutti, l'impatto rappresentato dall'incorporazione della conoscenza umana con la tecnologia all'avanguardia. 

Inoltre, Minds and Tech ha organizzato un concorso, Challenging Minds, per riconoscere le startup innovative che utilizzano l'intelligenza artificiale o l'intelligenza collettiva per risolvere un problema aggiungendo valore alla società. Una giuria di esperti ha avuto l'opportunità di selezionare cinque startup per partecipare all'evento di quest'anno.Il vincitore del concorso avrà l'opportunità di visitare e presentarsi al MIT Center for Collective Intelligence di Cambridge, ma soprattutto il valore del premio risiede nella visibilità e nel prestigio internazionale che segue quando i vincitori vengono riconosciuti come leader innovativi nelle loro aree di lavoro. 

Per concludere, il Racconto del Programma dell'evento: 

-Stiamo davvero andando verso uno sviluppo intelligente? 

 -Intelligenza Collettiva e Sfide Globali: mettere in discussione i concetti attuali che abbiamo sull'intelligenza. 

-Soluzioni AI: Parte delle soluzioni che sfruttano l'intelligenza collettiva coinvolgono un altro tipo di intelligenza: artificiale. 

-Soluzioni di governance: è essenziale riflettere sul modo in cui AI e CI dovrebbero essere incorporati nelle istituzioni pubbliche e nella formulazione di politiche per un uso responsabile delle nuove tecnologie. 

-Soluzioni per il settore: per completare il viaggio verso l'intelligenza, Minds & Tech approfondirà il futuro del settore esaminando come saranno gli ambienti di lavoro e come risponderanno alle nuove richieste del mercato. 

-Inizia la competizione