NotiziaProgreso X - Changemakers esponenziali

Progreso X - Changemakers esponenziali

In un'era di sconvolgimenti senza precedenti, le industrie più solide stanno assistendo all'emergere di nuovi attori e competitor. Tra questi ci sono le start-up che si stanno rapidamente posizionando come leader di mercato grazie alla loro specializzazione in soluzioni specifiche con un alto livello di esperienza e qualità.

Foto: Progress X - Esponential changemakers. Fonte: Pexels

Progress X ha deciso, nel 2019, di concentrarsi sulla sua trasformazione digitale, interpretando questi nuovi attori più come alleati che come competitor. Per favorire questo approccio, ha lanciato per il secondo anno il suo programma di open innovation Exponential Changemakers con l'obiettivo generale di identificare, selezionare e implementare le migliori soluzioni.

"In Opinno stiamo agendo come un partner flessibile che accompagna Progress X in tutto il suo percorso. Non facciamo solo scouting, abbiamo fatto un esercizio molto approfondito per capire le sfide dell'azienda e le esigenze delle sue business unit. Il nostro obiettivo è trovare le migliori soluzioni disponibili sul mercato per soddisfare, con la qualità attesa, le esigenze specifiche dell'azienda" dice Mercedes Bouzas Estevan, project manager di Opinno.

Il nostro lavoro è iniziato con una fase di esplorazione e di interviste con le diverse business unit e le persone chiave dell'organizzazione. L'analisi di tutte le informazioni ottenute ha portato alla definizione di una sfida che sarebbe stata la base per il resto del lavoro:

Come può Progress X sviluppare in modo esponenziale capacità tecnologiche tali da permettergli di fornire ai propri clienti un'esperienza digitale che aggiunga valore e qualità ai servizi che offre?

Nella misura in cui si trattava di trovare soluzioni specializzate, sono stati definiti i sei casi d'uso specifici più rilevanti. Questi coprono diverse situazioni come l'elaborazione dei dati per la customer experience, i processi di pagamento B2B, le piattaforme digitali web e mobile, la tracciabilità della catena di approvvigionamento e degli ordini dei clienti, l'automazione dei processi chiave e un marketplace di progetti.

Sulla base di questi casi d'uso, abbiamo avviato un processo di ricerca attivo e completo a livello globale, includendo campagne di comunicazione di massa rivolte alle startup che potessero fornire le migliori soluzioni specializzate. Dopo un periodo di mappatura, reclutamento e registrazione di oltre 120 candidati, i 10 con il maggior potenziale sono stati filtrati insieme a Progress X, tenendo conto, tra gli altri, di standard di qualità, scalabilità, etica e apertura al co-sviluppo dei pilot.

La competizione si è svolta sotto forma di evento dal vivo con partecipazione ibrida in presenza e online durante 4 giorni di bootcamp e demo day che hanno visto coinvolti Progress X, le sue business unit, il team Opinno e, naturalmente, le startup partecipanti e la giuria. Infine, i vincitori sono stati annunciati per l'ultima fase del progetto, l'attuazione dei pilot.

L'accompagnamento dei pilot si sta rivelando un successo assoluto. Sono degni di nota Witrac, una startup logistica spagnola, Yaydoo dal Messico, che fornisce soluzioni finanziarie per l'e-commerce, e Asynos, con il suo programma pilota per i tag intelligenti.

Infine, le parole di Erick Melgar, direttore generale di Progress X ci incoraggiano a rimetterci al lavoro per la prossima edizione di Exponential Changemakers nel 2021: "Opinno ha fornito innumerevoli contributi a Progress X, soprattutto nel nostro programma Exponential Changemakers. Se potessi menzionarne solo due, sceglierei l'ampia rete di contatti che hanno (soprattutto con le startup di tutto il mondo) e il prezioso contributo per eseguire l'innovazione in modo impeccabile e agile".