NotiziaEvento Opinno Think Tank presso Audi

Evento Opinno Think Tank presso Audi

Qual è il futuro dell'auto così come la conosciamo? L'intera industria automobilistica si trova ad affrontare una transizione fondamentale mentre il concetto di mobilità si muove verso l'automazione. Il cambiamento è inesorabile per il futuro della mobilità tanto quanto l'effetto della rivoluzione digitale su altri settori dell'industria. Come si può procedere verso il futuro digitale della mobilità senza incorrere in un rapido declino?

Opinno è stato invitato a orchestrare un evento di due giorni per Audi, in Spagna, per rispondere a questa e ad altre domande. L'evento ha riunito un gruppo di esperti multidisciplinari di designer, artisti, architetti e professionisti dell'industria automobilistica e li ha messi accanto a un gruppo di giovani innovatori che sono stati i 6 vincitori di un concorso organizzato dal MIT Technology Review per trovare gli under 35 con il maggior talento nell'innovazione. Il Think Tank si è svolto a Barcellona nel novembre 2017 ed è stato progettato da Opinno. 

Sfida 

Pedro Moneo, CEO di Opinno e direttore dell'edizione spagnola del MIT Technology Review, ha tenuto un discorso programmatico sul futuro della mobilità. La sfida di Opinno nell'organizzazione del think tank consisteva nel disegnare un programma di due giorni che stimolasse e ispirasse i partecipanti sul tema della mobilità futura in Audi e su come ideare strategie evolutive per il cambiamento. 

Opinno ha dovuto creare una dinamica del lavoro tra le tante persone di talento presenti all'evento che hanno approfondito le sfide che Audi deve affrontare esaminando le tendenze emergenti del settore. Questa dinamica produttiva è stata stimolata dalla formazione su come fare rete con esperti del settore e attraverso colloqui con un approccio stimolante. 

Approccio 

Durante la prima metà dei due giorni dell'evento, i partecipanti hanno avuto l'opportunità di conoscere le tendenze nel settore automobilistico, secondo gli esperti presenti all'Audi Summit. È stata discussa anche la sfida di incorporare queste tendenze in Audi. 

Il secondo giorno, il gruppo multidisciplinare si è messo al lavoro. Il suo obiettivo ora era quello di individuare i criteri tecnologici di progettazione e performance che potrebbero descrivere l'auto del futuro prodotta da Audi, supportata da mezzi pratici a supporto delle dinamiche lavorative generate in fase di formazione, una dinamica per facilitare lo scambio di idee e l'ottenimento dei risultati. 

Risultati 

Tra le idee innovative prodotte durante l'evento, questi sono stati i risultati: 

Grazie all'Intelligenza Artificiale, l'auto completamente automatizzata sarà potenziata dall'incorporazione di un'assistenza virtuale sempre più sofisticata. I partecipanti hanno prodotto un manifesto di 10 caratteristiche chiave pensate per rendere un’esperienza diversa e arricchire il tempo di viaggio degli automobilisti 

Le auto saranno collegate tra loro attraverso un'infrastruttura che consentirà la comunicazione durante il viaggio e garantirà una maggiore sicurezza e un viaggio di andata e ritorno più sostenibile e personalizzato.