NotiziaConoscenza per andare avanti e guidare il futuro

Conoscenza per andare avanti e guidare il futuro

Abbiamo analizzato e studiato le caratteristiche che definiscono la generazione millenaria, così come l'uso della tecnologia blockchain per generare valore per gli attori interessati.

La sfida 

L'esplosione dei millennials - che rappresenteranno il 75% della forza lavoro entro il 2025 - nel mercato del lavoro, insieme con la divulgazione e l'adozione di nuove tecnologie come la blockchain - la tecnologia che sostiene Bitcoin e ha generato un enorme interesse all'interno del settore finanziario - cambierà significativamente molte delle convenzioni in base alle quali le aziende, lavoratori e clienti hanno operato fino ad ora. 

Comprendere il contesto che circonda queste nuove tendenze è una necessità per le aziende di oggi. La differenza tra possedere conoscenze specialistiche e il contrario può fare la differenza per il posizionamento sul mercato, soprattutto nel nostro attuale contesto di costante cambiamento. 

Strategia 

Abbiamo sviluppato due progetti separati con due punti di connessione. Entrambi i progetti miravano a identificare le opportunità commerciali rilevanti da affrontare all'interno della nostra realtà attuale, che è stata ridefinita sia dai progressi tecnologici - il sistema blockchain, o tecnologie di contabilità distribuite - o dai nuovi profili dei millennials come utenti e consumatori. "L'obiettivo è affrontare l'innovazione da una posizione di comprensione, sia delle tendenze tecnologiche che dei cambiamenti nei modelli comportamentali sociali", spiega il nostro project leader Javier Iglesias. 

A tal fine, abbiamo utilizzato una metodologia di ricerca proprietaria che combina revisioni bibliografiche con interviste dettagliate con esperti e gruppi di discussione. Questo ci permette di attingere all'analisi e alla comprensione del quadro globale per esaminare situazioni ed esempi specifici - il terreno fertile dove si sviluppano le strategie aziendali. "In domande come queste, un'analisi dell'ecosistema globale è un passo fondamentale, assolutamente necessario prima che qualsiasi studio dettagliato della tecnologia e delle sue potenziali applicazioni possa essere condotto", spiega il nostro leader di progetto Carlos Vivas. 

La soluzione 

Il risultato finale del nostro lavoro è stato descritto in due report multimediali che il cliente finale può utilizzare come strumento e come tabella di marcia per il processo decisionale. Queste relazioni coprono questi nuovi contesti da una prospettiva quantitativa e qualitativa, nonché l'inclusione di storie di successo e di casi di studio pertinenti. 

Nel caso dei millennials, abbiamo optato per la combinazione di diversi formati (computer grafica, testo, materiali audiovisivi). Il risultato è uno studio dettagliato delle percezioni e aspirazioni della generazione millenaria, composta da coloro che sono nati tra il 1980 e il 1995. "Progetti come questo ci permettono di confermare o escludere, attraverso l'analisi e l'interazione con i protagonisti, alcuni dei più comuni miti e credenze sulla più grande generazione della storia", spiega Iglesias. 

Lo studio della blockchain è un progetto molto innovativo che è ancora in fase di sviluppo, ma che condivide lo stesso obiettivo: generare uno strumento di conoscenza adattato alle esigenze del cliente. La tecnologia blockchain alla base di Bitcoin. Il suo funzionamento attraverso reti decentrate sta rapidamente diventando una delle opzioni più all'avanguardia per il settore bancario, che sta già studiando l'integrazione delle blockchain nelle loro operazioni quotidiane. 

Il nostro lavoro ci ha permesso di decodificare con precisione le chiavi attuali della sua operatività, il livello di adozione e i quadri normativi coinvolti. Rappresenta un punto di partenza per segmentare le informazioni per e da ogni attore rilevante. 

In entrambi i casi, abbiamo selezionato un formato di presentazione saldamente radicato nel design e nella visualizzazione dei dati. Questo genera diversi livelli di lettura e dettaglio per regolare la query ai diversi profili all'interno di un'azienda. "La conoscenza generata, sapendo cosa sta accadendo e cosa probabilmente accadrà, facilita il processo decisionale informato e la selezione del percorso più appropriato da seguire", aggiunge il nostro leader del progetto Carlos Vivas. 

Questo grado di adattabilità consentirebbe inoltre agli utenti in futuro di combinare il loro lavoro con lo sviluppo di piani aziendali dettagliati e coerenti attraverso le conclusioni raggiunte. In altre parole, non fornisce solo una mappa dettagliata della situazione, ma anche una tabella di marcia organizzata per la penetrazione. Queste relazioni rientrano nel quadro più ampio dei progetti di ricerca e di analisi, come lo studio sul futuro del lavoro.