Intuizioni'L'economia d'argento': una finestra sul futuro del mondo digitale

'L'economia d'argento': una finestra sul futuro del mondo digitale

L'accelerazione dell'invecchiamento della popolazione ha creato nuove opportunità commerciali in una società sempre più tecnologica in cui l'innovazione sarà fondamentale per soddisfare le esigenze degli anziani.

A cura di Danielle Maxwell

C'è l'idea che le persone anziane e la tecnologia di solito non fanno una buona combinazione. Nonostante ciò, l'aumento dell'aspettativa di vita, il ritardo dell'età pensionabile e l'invecchiamento attivo stanno ridefinendo questo gruppo e il suo ruolo in una società sempre più digitalizzata.
La longevità della popolazione determinerà il corso di molte aziende, che devono creare servizi digitali specifici per questi consumatori. Ora sono i figli o i nipoti che chiedono prodotti per le loro famiglie. In futuro, i clienti finali saranno gli anziani stessi: richiedendo servizi adattati alle loro esigenze e al modo in cui utilizzano la tecnologia.

Nel 2060, un europeo su tre avrà più di 65 anni, secondo il report del The Silver Economy, preparato da Oxford Economics, la European Commission and Technopolis. Inoltre, la spesa della popolazione di età superiore ai 50 anni; sarà 5% all'anno per 5,7 trilioni di euro nel 2025, che rappresenta il 32% del PIL dell'UE e il 38% dell'occupazione. 

Questo cambiamento demografico e economico stimola la crescita dell'economia argento, un concetto che "comprende tutte le attività economiche volte a soddisfare le esigenze delle persone di età superiore ai 50 anni, compresi i prodotti e servizi che acquistano direttamente e l'attività economica aggiuntiva che generano", come spiega il report Growing the European Silver Economy, della Commissione Europea. Il percorso per soddisfare queste esigenze deve essere guidato dal l'innovazione per creare tecnologie innovative e applicazioni che promuovano la qualità della vita, come garantito dal International Centre on Aging (CEINE).

World 'AgeTech'

Le aziende di solito non includono le persone anziane nel processo di progettazione di prodotti e servizi digitali, ma la project manager di Innovazione e Strategia di Opinno, Aurelia Pérez, prevede un cambiamento nella mentalità delle aziende che "inizieranno a trattare questo pubblico come utenti che vogliono assumere servizi per se stessi". Da questo scenario nasce il mondo Agetech, dedicato alla creazione di tecnologie che promuovano il benessere di questo segmento della società, la necessità di tenerne conto fin dalle prime fasi di creazione di un prodotto.

Questo è un settore che è emerso dopo che gli adulti hanno aumentato l'uso della tecnologia e di Internet. Nel 2011, i baby boomer hanno iniziato a compiere 65 anni e sono stati la prima generazione di adulti che hanno sperimentato la rivoluzione tecnologica e tecnologica. "Tendono ad utilizzare i servizi digitali, ma è necessario capire come li utilizzano", dice la project manager di Opinno, Laura García.

Ad esempio, testi piccoli, senza contrasto di colori e con design complessi, creano delle notevoli barriere per questi utenti, dovuto, tra l'altro, all'agilità di udito, vista e quella manuale, secondo lo studio Usability for Seniors: Challenges and Changes, prodotto dal Nielson Norman Group. Per questa ragione, García nuance che gli aspetti basici come il modo in cui si scrive dovrebbero essere tenuti in considerazione, con tre strategie che segnano i prodotti dell'Economia d'Argento:

  • Sviluppo di interfacce tattili: Consentono così di cambiare il formato delle lettere e delle icone delle tastiere virtuali, fornendo quindi una maggiore accessibilità.
  • Implosione della tecnologia vocale: Offre un'interazione più semplice con il dispositivo, in quanto facilita compiti complessi come fare la lista della spesa o abbassare le persiane nel caso di persone con mobilità ridotta.
  • High Experience: Forniscono alternative in modo che gli utenti non cadono con pochi passi, come ad esempio l'immissione del numero di carta per effettuare un acquisto. In questo caso, è sempre bene includere opzioni come chiamare per telefono e offrire assistenza.

Robot per passare alle applicazioni finanziarie

Telemedicina, realtà virtuale e sensori di movimento sono alcune delle tendenze che stanno emergendo per colpire gli anziani. L'ambito salutare è uno dei più avanzati, ma non l'unico.

  • Salute e benessere: Il consumo di servizi sanitari aumenta tra la popolazione sempre di più. Ecco perché i prodotti medici che si integrano perfettamente nelle vostre routine diventano rilevanti. Questo è il caso di PillDrill, un contenitore intelligente che ricorda agli utenti quando una medicina dovrebbe essere presa, registra gli stati d'animo e scansiona adesivi rfid attaccati su contenitori delle medicine per controllare i dosaggi. Un altro esempio è Buddy, indossabile e collegato ad un'applicazione creata dalla società californiana Live Freely. Questo dispositivo combina sistemi di intelligenza artificiale predittiva (AI), monitoraggio remoto e GPS per registrare i segni vitali, prevenire cadute ed agli anziani di perdersi.
  • Mobilità: Anche gli spazi e le città devono essere adattati ad una popolazione sempre più numerosa. Questo è l'obiettivo del robot scalatore creato in un residenze nella città di Fujisawa (Giappone). L'apparecchio aiuta le persone anziane che non possono salire le scale o non hanno un ascensore nel loro edificio. Degno di nota è anche l'app Crosswalk, sviluppata dalla società olandese Dynniq. L'applicazione utilizza un software basato su GPS e sensori di movimento che viene installato nel sem&forum e offre straordinari per i più anziani o altri pedoni con problemi di mobilità che attraversano la strada.
  • Finanza: Il "Fintech" sta aiutando la tecnologia a fornire servizi specializzati e affrontare i rischi che questi clienti devono affrontare. Un esempio è lo strumento EverSafe, che monitora i conti bancari e le carte di credito e avvisa gli utenti di attività insolite. Per fare questo, hanno sviluppato un software che costruisce un profilo personale secondo la storia di ciascuno. Un'altra tecnologia è quella di Whealthcare Planning LLC, in grado di valutare la capacità di prendere decisioni di questo Público e consiglia la pianificazione finanziaria a lungo termine.
  • Intrattenimento: I servizi in questo settore possono aiutare a prevenire la solitudine e fornire benefici cognitivi. Viarama sfrutta le tecnologie della realtà virtuale in modo che gli utenti possano accedere a destinazioni turistiche o ricreare esperienze personali del passato. Viene usato principalmente nelle scuole, case di cura e ospedali. Inoltre, Singfit ha creato il programma SingFit Prime. Questa soluzione tecnologica aiuta i suoi utenti a cantare canzoni, anche se non hanno nozioni musicali. Utilizza la musica come terapia e ha dimostrato di migliorare le capacità di comunicazione e il benessere generale delle persone coinvolte.

"Per muoversi dentro questo nuovo paradigma, non è sufficiente per le aziende concentrarsi sulle novità del proprio settore", Pérez nota, e nuance che le aziende dovrebbero applicare metodologie per la previsione futura. Attraverso questo sistema, spiega che le organizzazioni potrebbero invogliare i movimenti in altri settori e ricreare diversi scenari, che in questo caso aiutano a prevedere come essere la più grande società del futuro. È fondamentale che il mondo digitale faccia parte di una popolazione che invecchia e che la tecnologia e gli anziani vadano d'accordo meglio di quanto possa sembrare inizialmente.


fountain: