IntuizioniCome il design incentrato sugli esseri umani ha portato alla creazione di auto volanti

Come il design incentrato sugli esseri umani ha portato alla creazione di auto volanti

Al terzo posto nella classifica delle più grandi compagnie aeronautiche del mondo, la brasiliana Embraer è un'azienda innovativa: la maggior parte dei dipendenti cercano di lavorare su temi di innovazione - innovazione di prodotti, tecnologia, processi, servizi.

Foto: Come il design centrato sull'uomo ha portato alla creazione di auto volanti. Credito: Unplash

Embraerx, la sua divisione di innovazione e disgregazione nel settore dei trasporti, è nata dalla necessità di tenere il passo con i progressi tecnologici e sociali. "Un aereo impiega molto tempo per andare sul mercato, e quando parte, è possibile che alcuni delle sue caratteristiche siano ormai obsolete” spiega Paula Macedo, direttrice di Embraerx. Questa divisione è una scorciatoia per intercettare i bisogni delle persone che useranno i loro prodotti prima di iniziare a produrli.

Abituati a reagire alle richieste del mercato piuttosto che ad essere proattivi nella proposta, il Design Thinking, il design incentrato sull'essere umano, è stato un grande alleato per anticipare le esigenze e segnare la strada nell'industria. "Stiamo vivendo l'inizio dell’internet dei trasporti. La tecnologia necessaria per produrre "automobili volanti" è sempre più matura. E la società sta evolvendo verso un'economia più collaborativa e aperta alla condivisione. Fortunatamente, queste due realtà (tecnologiche e sociali) coincidono nel momento in cui le città stanno per crollare e chiedono nuove soluzioni di trasporto".

Attenti alla situazione e alle opportunità, Embraerx inizia a progettare veicoli elettrici completamente diversi da tutto ciò che conosciamo. Il nome tecnico della sua categoria è eVTOL (sigla inglese: Electric Vertical Take-off and Landing). Il nome commerciale è ricercato tra i futuri utenti, tra persone che potrebbero non conoscere l'aviazione, ma che lo saranno perché subiscono le conseguenze di un modello di mobilità urbana collassato.

Indagando sulle caratteristiche di Embraerx, Paula afferma che un grande vantaggio per qualsiasi divisione di innovazione in qualsiasi settore e azienda, deve essere "assemblare un team diverso e complementare. Le persone che lavorano in questa divisione dovrebbero provenire da ambienti diversi e avere profili diversi. Per ideare un nuovo prodotto o servizio, bisogna fare molta ricerca e toccare molte persone. Ma se hai già una squadra diversa, ti risparmierai tempo e probabilmente riuscirai a ottenere un prodotto o un servizio migliori." E questo assume maggiore importanza in un paese così diversificato come il Brasile, che ha molteplici etnie e strati sociali ma che non sono rappresentati nelle aziende o nelle posizioni di leadership. Secondo Paula, "L'educazione è la porta per la gente per arrivare a queste accuse, e oggi l'istruzione non è così accessibile."

Autorevole ed esemplare, Paula conclude la conversazione con una testimonianza incoraggiante: "Quando mi venne data la possibilità di diventare leader, dovetti riflettere su come volevo che fosse la mia personalità di leader, e dovetti modellarla. Uno può dubitare della sua capacità di guidare perché conosce solo un modello di leader, il maschio. Ma ci sono più modi. Bisogna avere il coraggio di farti rispettare e seguire, e capire che a volte il problema non sei tu o il tono della tua voce, a volte è il resto della squadra che deve adattarsi a te e accettarti come leader."

Se non riesci ad immaginare come saranno i veicoli volanti a scorrimento urbano, Embraerx te lo dimostra in questo video: